pon70
formazione
new CopiaA partire dal 5 marzo 2018 i Genitori, accedendo al Registro Elettronico, potranno visualizzare i VOTI attribuiti nelle varie discipline scolastiche.
Obiettivo della Scuola, secondo quanto previsto dall’art. 1, comma 5 del Decreto Legislativo 13 aprile 2017, n. 62, è favorire il rapporto scuola-famiglia, adottando una modalità di comunicazione trasparente e tempestiva.
Al fine di garantire la corretta interpretazione di questo tipo di comunicazione, è opportuno ricordare che il voto, trasmesso mediante Registro Elettronico, è il risultato delle verifiche scritte/orali, attraverso cui si registrano le conoscenze e le abilità acquisite dalle alunne e dagli alunni; non deve pertanto essere confuso con il più complesso processo di valutazione che risponde non solo a criteri quantitativi ma anche qualitativi e che tiene conto dell'andamento dell'apprendimento in relazione a:
 
progressi
 impegno
 motivazione
 capacità critiche e abilità metodologiche
 
Il voto ottenuto mediante le verifiche misura conoscenze e abilità, la valutazione è invece un giudizio che ha per oggetto il processo formativo e i risultati di apprendimento delle alunne e degli alunni, concorre al miglioramento degli apprendimenti e al successo formativo, documenta lo sviluppo dell'identità personale e promuove l'autovalutazione in relazione all'acquisizione di conoscenze, abilità e competenze.
E' infine importante ricordare che la comunicazione del voto mediante Registro Elettronico completa, ma non sostituisce, le modalità di comunicazione finora adottate dalla Scuola attraverso i colloqui in orario antimeridiano e il ricevimento Genitori pomeridiano previsto per ciascun quadrimestre.