Contenuto principale

pon70

Premessa

L’insegnamento dello strumento favorisce, oltre che l’arricchimento del progetto di studio delle varie discipline curriculari, anche e soprattutto una più equilibrata ed armoniosa crescita cognitiva, spirituale ed operativa degli studenti, infatti la musica è un linguaggio universale, un sistema di espressione e comunicazione di sentimenti ed emozioni, di forme artistiche e di creatività, è un sistema simbolico unico e potente per sintetizzare, esprimere e diffondere non solo la dimensione interiore dell’animo umano ma anche aspetti storici, linguistici e socio-culturali importanti di una nazione, di un popolo.

Nelle classi ad indirizzo musicale ci si propone di raggiungere l’obiettivo di promuovere, valorizzare e potenziare:

  • la passione per la musica come mezzo di espressione individuale e sociale;
  • la formazione culturale nel settore della musica anche attraverso esperienze collettive (musica d’insieme, concerti, partecipazione a manifestazioni musicali ecc);
  • il gusto musicale, educando i ragazzi all’ascolto critico della musica in ogni sua forma (classica, moderna, tradizionale ecc);
  • lo sviluppo di competenze tecniche e teoriche relative allo strumento musicale prescelto, anche in vista di un possibile orientamento nella scelta del percorso da intraprendere al termine della scuola secondaria di 1°grado e di eventuali studi a carattere professionale.

A questo proposito occorre ricordare che numerosi ex alunni della Scuola frequentano attualmente il Conservatorio o il Liceo Musicale con brillanti risultati; alcuni hanno ottenuto importanti riconoscimenti in Concorsi nazionali ed internazionali , collaborano con diverse orchestre e seguono i corsi di perfezionamento tenuti da prestigiosi docenti italiani e stranieri.

Le esperienze di tipo interpersonale, sociale ed emotivo derivanti dalle iniziative di musica d’insieme potranno costituire, inoltre, un’opportunità per favorire nei ragazzi il conseguimento di un altro obiettivo molto importante: lo sviluppo di competenze socio-cognitive trasversali che possano arrecare vantaggio anche nello studio e nell’apprendimento di tutte le altre discipline scolastiche.

Organizzazione del corso

Dall’anno scolastico 2007/2008 nel nostro Istituto è attivo il corso a Indirizzo Musicale che inserisce tra le materie curriculari lo studio di uno strumento. Vi si accede su richiesta, compilando: 1) il modulo di partecipazione alle prove orientativo-attitudinali dello strumento, disponibile sul sito della scuola o presso la portineria; 2) on line l’apposito modulo d’iscrizione alla classe prima della scuola secondaria di primo grado. E’ necessario sostenere un test attitudinale (una semplice prova che ha lo scopo di constatare le attitudini musicali degli alunni). L’ammissione di ciascun alunno ad un corso e l’assegnazione dello strumento musicale saranno decise da un’apposita commissione di valutazione presieduta dal Dirigente Scolastico in relazione alla graduatoria che verrà formulata in seguito.

Strumenti insegnati  

Flauto Traverso, Chitarra Classica, Pianoforte, Violino.

Struttura Oraria

Una o due lezioni individuali alla settimana e una lezione collettiva di musica d’insieme,in orario pomeridiano.

Impegni Musicali

Durante il triennio si organizzano alcune iniziative di carattere musicale che vedono protagonisti gli alunni dell’indirizzo musicale:
  • Concerto di NataleLezioni-concerto rivolte alle classi quinte della Scuola Primaria
  • Uscite didattiche di carattere musicale (concerti, musei, mostre)
  • Concerto di fine anno scolastico
  • Partecipazione a concorsi, rassegne e gemellaggi con altre scuole ad indirizzo musicale